I Bugiardi Sposi

– è Bergamo, quel paese? – La città di Bergamo, – rispose il pescatore. – E quella riva lì, è bergamasca? – Terra di san Marco. – Viva san Marco! – esclamò Renzo. Il pescatore non disse nulla.

Renzo Tramaglino, lasciandosi alle spalle attraversando “quel ramo del lago di Como” – Promessi Sposi, A. Manzoni

Se i Promessi Sposi me li avessero fatto studiare così, mettendo l’accento su ƚe me raixe, citate come luogo di Provvidenza e salvezza, invece che sullo “sciacquare i panni in arno“. Io voglio una scuola sincera.

promessi_bugiardi

Libertà, voce del verbo amare

Parlando con amici, veneti e non, riguardo la mia passione indipendentista, spesso intravedo nelle loro parole una lettura involontariamente distorta del desiderio di cambiamento che fermenta nella nostra terra.

“Perché sei contro..”, “Così vi chiudete..”
contro? chiudersi? … Macché! 😮

Indipendenza è esattamente il contrario. E’ una parola bellissima e sacra che canta la sua forza tra cielo e terra: LIBERTA’ ! Di essere sè stessi e mostrare le proprie capacità, di decidere il proprio futuro, di aprirsi al mondo orgogliosi della propria identità.

E la libertà è come l’Amore, quello vero. Quello che, quando lo conosci, sai che la vita non sarebbe la stessa senza. E’ un desiderio fortissimo verso ciò che ti fa stare bene, che non cessa né diminuisce di intensità finché non ha trovato espressione.
La libertà è come l’Amore: talvolta fa paura e vi si rinuncia per vivere tranquilli. Ma quando la incontri negli occhi di un altro un po’ la invidi, perché appassiona come tutte le grandi sfide della vita.

Perché, come nell’Amore, ci vuole coraggio per ottenerla. e capacita’ di sognare. e infinita forza. E quando l’avrai ottenuta, saprai che tutto ciò ne valeva la pena.

Ecco, io sono indipendentista.
❤ E sì, io AMO la LIBERTA’ ❤

io_scozia